Rina Agostino

Architetto, si occupa di Bioedilizia, Bioclimatica ed Efficientamento Energetico degli edifici. Esercita la libera professione principalmente in provincia di Varese e Novara.

Persiane e tapparelle: quando cala il buio chiudi le imposte? Se non lo fai forse ignori il fatto che chiudendole potresti disperdere meno calore.

Abbassare le tapparelle contribuisce a ridurre la dispersione per ventilazione, ma soprattutto l’ingresso di aria fredda, in particolare quando c’è vento.

Le tapparelle presentano un inconveniente in più rispetto alle persiane: il cassonetto. Solitamente i cassonetti non sono isolati, anzi sono un vero e proprio “buco” nel muro, cioè un ponte termico.  Ti consiglio di cercare di isolare il più possibile l’interno dei cassonetti.

Utilizzando fibre naturali, come la lana di legno, o anche di pecora, contribuirai inoltre a isolare acusticamente (dove passa caldo e freddo passa anche il rumore).

Evita l’utilizzo di lana di vetro o di roccia, a causa della loro componente “volatile”, pericolosa se inalata, considerando che l’solante rimane a vista e può essere soggetto a sfregamenti da parte dell’avvolgibile.

Stasera chiudi le persiane,

Fai la Casa Giusta.

Se ti è piaciuto condividiShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *