COS’È UN TETTO VERDE?

Rina Agostino

Architetto, si occupa di Bioedilizia, Bioclimatica ed Efficientamento Energetico degli edifici. Esercita la libera professione principalmente in provincia di Varese e Novara.

TETTO VERDE

Una buona soluzione per l’isolamento delle coperture piane è quella di farle diventare veri e propri giardini.

Il verde pensile, oltre ad essere bello da vedere, è l’ideale per mantenere all’interno dell’edificio temperature gradevoli in ogni stagione: in inverno lo strato di terreno costituisce un ottimo isolamento . In estate la vegetazione aiuta ad evitare il surriscaldamento della copertura migliorando anche il microclima circostante.

Il manto verde aiuta a trattenere l’acqua e a proteggere l’impermeabilizzazione dai raggi solari e dalle intemperie.

La sua progettazione non può però essere improvvisata ma vanno prese in considerazione molte variabili che possono incidere anche sulla struttura tra le quali il tipo di utilizzo che se ne vuole fare, il tipo di piante che si vogliono seminare.

Per un tetto verde di tipo estensivo bastano pochi centimetri di terra e non ha bisogno di particolare manutenzione.  Il tipo intensivo è invece un vero e proprio giardino e come tale va curato. Ci si può fare anche l’orto.

Pensaci, Fai la Casa Giusta.

Se ti è piaciuto condividiShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *